Reti d’impresa, per CNA Commercio saranno “strumento di rilancio”

“Siamo soddisfatti per l’impegno di Regione e Campidoglio che oggi alla Casa delle Imprese hanno presentato i loro progetti per favorire le reti di impresa di commercianti e artigiani. Questi strumenti, favorendo l’incontro tra realtà che potranno, mettendosi insieme e riunendosi in consorzi, avere benefici, ad esempio in termini di alleggerimento fiscale, rivitalizzeranno i territori urbani. Abbiamo accolto con favore gli impegni assunti dalla Regione, rappresentata dal presidente della Commissione attività produttive, Mario Ciarla, e dal capo segreteria dell’assessorato regionale alle attività produttive, Paolo Orneli, intervenuto in rappresentanza dell’assessore Guido Fabiani. In particolare di emanare a breve un bando sulle reti. E siamo soddisfatti dell’impegno dell’assessore a Roma Produttiva Marta Leonori a intervenire su alcune tematiche che solleviamo da tempo. Ma chiediamo più coraggio e più fiducia.
Da parte nostra ci impegneremo a organizzare le reti per rivitalizzare i territori urbani e restituirli ai cittadini in alternativa ai centri commerciali”. Così, in una nota, Giovanna Marchese Bellaroto in occasione del convegno organizzato oggi da Cna Commercio sulle reti di imprese nel settore del commercio e dell’artigianato.