alitalia aereo

Alitalia, alta velocità farebbe decollare il Lazio

“La priorità assoluta del progetto di alleanza tra Alitalia e Etihad è la salvaguardia del futuro dei dipendenti sui quali in alcun modo possono pesare gli errori e gli orrori di chi nel 2008 fece scelte industriali che stiamo pagando pesantemente, soprattutto perché Roma e il Lazio più di ogni altro territorio sentono il peso di dipendenti in mobilità, di una crisi aziendale che si trascina da anni, di fronte alla quale il presidente Zingaretti ha con prontezza messo in campo gli strumenti per ricollocare personale e dare tutele”. Lo scrive in un comunicato il presidente della commissione Attività produttive della Regione Lazio, Mario Ciarla.

“È evidente che l’ingresso di Etihad sarebbe strategico per il trasporto aereo in crisi e per Roma e la nostra regione, ma deve essere inserito in un progetto più ampio, di prospettiva che crei nuovi posti di lavoro, nuovi investimenti e soprattutto nuovi collegamenti per far decollare la nostra economia. L’alta velocità su Fiumicino diventa centrale – conclude Ciarla – in funzione di nuovi scambi turistici e commerciali, per rendere più competitivo l’aeroporto più importante del Paese”.